AVVISO PUBBLICO INCONTRI FORMATIVI PROGETTO S4P 8-9 APRILE 2022, CABRAS

0 Commenti
175 Visualizzazioni

L’ 8 e 9 aprile 2022, nell’ambito del progetto S4P, presso il Centro Polifunzionale del Comune di Cabras, in via
Tharros, l’associazione Mariolè, in collaborazione con Focus Europe, organizzerà due incontri finalizzati a far
conoscere i programmi a gestione diretta della Commissione Europea destinati alla salute e alla promozione del
benessere e creare sinergie e reti multilivello tra club di sport acquatici, associazioni sportive, Università e
associazioni che si dedicano al supporto dei pazienti affetti da Parkinson e dei loro cari.
In particolare le attività sono rivolte ad associazioni sportive, club acquatici, associazioni che si occupano di
promozione del benessere, liberi cittadini, Ricercatori, studenti universitari, associazioni di Parkinson e disturbi
del movimento, operatori della sanità e del benessere.
Per ogni giornata, riservata ad un massimo di 20 partecipanti, è necessaria l’iscrizione al seguente link:

https://forms.gle/RN2sJVLWyi6UKkwy6

È possibile iscriversi sino al 1 aprile 2022, e i partecipanti, selezionati in base alla motivazione, riceveranno una
comunicazione ai contatti indicati in fase di iscrizione.

Il progetto S4P (Sea, sail and surf for Parkinson) è finanziato da Erasmus+ Sport, il Programma dell’Unione
europea che finanzia progetti nei settori dell’Istruzione, della Formazione, della Gioventù e dello Sport, e
cofinanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna (Assessorato della pubblica istruzione, beni culturali,
informazione, spettacolo e sport), dalla Fondazione di Sardegna e dal Comune di Cabras, Area Marina Protetta
Penisola del Sinis-Isola di Mal di Ventre.
Il partnerariato internazionale è composto dall’ Associazione culturale Mariolé (capofila), l’Associazione
Limolo (Cabras (Or) ITALIA), Federación Española De Párkinson (SPAGNA), Deportivo Fuerte Tribu
(SPAGNA) e Ankara Sailing Club (TURCHIA).
Il progetto intende condividere buone pratiche e conoscenze sul ruolo degli sport di mare, in particolare vela e surf, nella riabilitazione delle persone affette dal morbo di Parkinson, e di creare sinergie e reti multilivello tra i club di sport di mare e le associazioni che lavorano con i pazienti affetti da PD.
L’iniziativa intende, inoltre, incoraggiare l’inclusione sociale e le pari opportunità nello sport. Al fine di
raggiungere questi obiettivi specifici e risultati, una serie di attività saranno implementate. Le più rilevanti sono:
un sondaggio on line volto ad analizzare gli effetti positivi dello sport e, in particolare, degli sport di mare sui
pazienti con Parkinson; una ricerca sul ruolo della vela e del surf nella riabilitazione delle persone affette da
disturbi del movimento; 3 incontri transnazionali; 1 evento finale di disseminazione dei risultati, da svolgersi a
Cabras, in Sardegna, volto a testare le attività di vela e surf con i pazienti con Parkinson

vedi qui il PROGRAMMA https://drive.google.com/file/d/1-QmxupsJmAfCa_oE3mAwXRw3_qVEf1so/view?usp=sharing